NEWS

13 Marzo 2015

The scorpions of the desert – eBook

La serie GLI SCORPIONI DEL DESERTO di Hugo Pratt sarà pubblicata per la prima volta in inglese.

Cong eEditions è la nuova casa editrice di CONG SA, Hugo Pratt art properties, la società che gestisce tutta l’opera di Hugo Pratt. I 5 titoli della serie saranno pubblicati unicamente in inglese nel formato eBooks.

Koinsky

Koinsky

Per molti, Pratt è considerato un autore che raggiunge il livello narrativo di romanzieri del calibro di Dumas, Conrad, o Jack London. Il giudizio non è azzardato e grazie anche al gran numero di avventure che ha disegnato. Corto Maltese è sicuramente il suo personaggio più famoso (la serie è pubblicata negli Stati Uniti da Euro Comics – IDW Publisher – dal mese di dicembre 2014) ma Pratt ha creato molti altri personaggi e altre serie come appunto Gli Scorpioni del Deserto, Wheeling, Sgt Kirk, Ernie Pike e Jesuit Joe giusto per citarne le più importanti.

hugp-pratt-1941

Hugo Pratt con suo padre, 1941

Perfino la sua vita personale ricorda quella di un personaggio uscito fuori da un romanzo d’avventura.
La saga degli Scorpioni del Deserto non è stata una scelta casuale per Pratt perché in realtà lui in Abissinia ci ha vissuto davvero e per diversi anni importanti storicamente e per la sua esistenza personale. Nel 1940, il ragazzino Hugo, a soli tredici anni è arruolato dal padre in un battaglione della milizia coloniale ad Addis-Abeba. È un battaglione composto di liceali e studenti. L’incarico di questi giovani soldati è quello di proteggere i civili da eventuali attacchi dei predoni nell’attesa dell’arrivo delle truppe ufficiali, a quell’epoca Hugo era il più giovane soldato dell’esercito italiano, una specie di “mascotte” del suo battaglione.
In questo apparentemente ridicolo ruolo Pratt vive la sua esperienza della vera guerra. Nelle avventure degli Scorpioni si percepiscono chiaramente i ricordi di un giovane vagabondo che con quel travestimento da “mascotte” scopre la dura realtà che ruota intorno alle situazioni che tutti quegli uomini, loro malgrado, devono affrontare all’interno del conflitto.

La serie degli Scorpioni nasce da un pezzo di storia non molto conosciuta. È la storia che si svolse nell’Africa settentrionale fra il 1940 e il 1941, nel periodo in cui i famosi “Afrikakorps” non erano ancora entrati in azione nel deserto, mentre sul Mediterraneo i francesi erano momentaneamente usciti dal campo delle operazioni. E dunque, ci rimanevano soltanto italiani e inglesi a fronteggiarsi direttamente.

Tradotto da Fiore Sireci e colorato da Patrizia Zanotti.
Primo volume disponibile su iTunes in febbraio 2015.
52 pagine, ISBN 978-2-940552-00-9, $7.99

SHARE

Back to news