NEWS

5 Novembre 2020

Gli Scorpioni del deserto

Gli Scorpioni del Deserto: ritornano Koïnsky e gli uomini del Long Range Desert Group.

1940.  Il tenente Koïnsky e i suoi uomini si aggirano per l’ Africa orientale al servizio di Sua Maestà Britannica: li chiamano “Gli Scorpioni del deserto”.  Sul loro stemma campeggia uno scorpione dorato, quello del Long Range Desert Group, e sarà lo scenario duro e ostile del Sahara che accompagnerà gli uomini nell’avventura, o nella follia.   

Dopo oltre 50 anni dall’uscita delle tavole originali su Sg. Kirk, Rizzoli Lizard esce con una riedizione delle prime tre storie de “Gli Scorpioni”, riportandoci nel cuore dell’Africa Orientale durante la Seconda Guerra Mondiale insieme al capitano polacco al servizio di Sua Maestà e al poliedrico gruppo di uomini che lo affianca.

Il volume include i primi tre capitoli della saga de Gli Scorpioni del deserto: la prima, che porta il titolo omonimo, cui si aggiungono Piccolo Chalet e Vanche Dancale. Tre storie dove rincontreremo alcuni personaggi già incrociati nel cammino di Corto Maltese e altri che nascondono – ma nemmeno troppo – alcuni spunti biografici della vita di Hugo Pratt durante il periodo africano.

Un’edizione in grande formato con un nuovo lettering, che nasconde una sorpresa preziosa: per l’occasione le tavole sono state ricolorate a mano da Patrizia Zanotti, seguendo le indicazioni originarie di Hugo Pratt.

In libreria dal 10 novembre 2020, edito da Rizzoli Lizard.

Gli Scorpioni del desertoGli Scorpioni del deserto – Rizzoli Lizard
Edizione: colori
Pagine: 192
ISBN : 9788817154079
Formato : cartonato, 41.0×32.0
Lingua : Italiana
Euro : 59,00

Piccolo chalet
Piccolo chalet
Piccolo chalet 1
Piccolo chalet 1
Piccolo chalet 2
Piccolo chalet 2
Scorpioni
Scorpioni
Scorpioni 1
Scorpioni 1
Scorpioni 2
Scorpioni 2
Vanghe dancale
Vanghe dancale
Vanghe dancale 1
Vanghe dancale 1
Vanghe dancale 2
Vanghe dancale 2

SHARE

Back to news