Cong SA

Nell’ottobre del 1983, Hugo Pratt, artista, disegnatore di fumetti, acquarellista, scrittore, decide di creare la società CONG SA.

Oggi la Società gestisce e promuove tutto il patrimonio artistico di Hugo Pratt con lo scopo di far conoscere l’intera produzione artistica, Corto Maltese e non solo. Negli ultimi anni si sono rieditati titoli fuori catalogo come, Fanfulla, Capitan Cormorant, Billy James o inediti come Sandokan o ancora editando direttamente libri come Tuttifumetti un catalogo di tutta la produzione editoriale di Pratt. Ultimamente si stanno presentando Gli scorpioni del deserto in una nuova veste editoriale e con una nuova colorazione.

La gestione dei diritti riguarda naturalmente le mostre delle opere di Pratt e il mondo editoriale legato ai disegni e alle storie di Hugo Pratt, il licensing, il merchandising, l’audiovisuale (TV, Radio, Web etc).

Corto Maltese è un Marchio Registrato a livello internazionale. Il nome e la firma di Hugo Pratt sono Trademark. L’Opera e tutto quello che deriva dalla stessa sono protetti dal marchio ©CONG SA.

I servizi di
Cong SA

Servizi per le aziende, editori e partner di Cong Sa
per la gestione dell’opera artisitca

Concept mostre
ed eventi

Falsi e
certificazioni

Licenze e
merchandasing

Team

Patrizia Zanotti

Patrizia
Zanotti

Managing director

Argentina di nascita, Patrizia inizia a lavorare con Hugo Pratt a 17 anni, nel 1979. Comincia colorando le storie, poi si occupa dei rapporti con gli editori, la grafica e la stampa dei libri e progressivamente cura tutte le mostre dedicate a Pratt e a Corto Maltese nel mondo intero, da Buenos Aires a Parigi, da Venezia, a Milano, Roma, Siena. Accompagna Pratt in diversi viaggi di lavoro come in Irlanda e nel Nord America per un reportage della Rai o nel Pacifico per la trasmissione Thalassa di France television, in Argentina e un po’ ovunque in Europa. Nel 1994, insieme allo stesso Pratt, fonda la Lizard Edizioni e grazie a una conoscenza profonda di tutta l’opera di Hugo Pratt gestisce e guida la Cong dal 1995.

Graziella Lacidogna

Graziella
Lacidogna

Marketing & Licensing Director

Nata in Svizzera, da genitori pugliesi, lavora in Cong dal 1990. Inizia come segretaria personale di Hugo Pratt e lo accompagna occasionalmente in viaggi di lavoro, ai festival o a presentazioni editoriali. Dal 1995 entra nella direzione della società e nel 2009 ne diviene Direttrice. Graziella si occupa principalmente della parte amministrativa e contrattuale di tutto ciò che concerne i progetti editoriali, di merchandising e media.

Nadège Vaïnas

Nadège
Vaïnas

Exhibition Director

Nata a Parigi, dopo anni di lavoro nel mondo del turismo, inizia a collaborare con Patrizia Zanotti nella creazione della casa editrice Lizard (oggi Rizzoli-Lizard) fino a rivestirne il ruolo di direttrice. Negli anni ’90 conosce Hugo Pratt e spesso si reca nella sua residenza svizzera per seguire i progetti editoriali o la creazione di mostre. Oggi Nadege fa parte del team Cong occupandosi principalmente della cura degli avvenimenti artistici ed espositivi.

Fabrizio Paladini

Fabrizio
Paladini

Media & Public relations

Nato a Roma, giornalista. Incontra a Losanna Hugo Pratt per una intervista per Il  Messaggero nel 1989. Doveva parlare con lui per un’ora ma rimane tre giorni a parlare di vino, di cibo, di donne, di cinema, di musica, di viaggi e di letteratura. Da lì nasce una bella amicizia. Ha curato tutti i lavori commissionati dal Messaggero a Pratt tra il 1989 e il 1992. Dopo la morte di Pratt continua a collaborare con Patrizia Zanotti e con Cong per articoli, scritti, contributi, comunicazione e media relations. 

Paco Linares

Paco
Linares

Spain Social media manager

Nato ad Alicante, Spagna. Laureato in Storia con master in Museologia d’Arte Contemporanea lavora come operatore culturale, critico d’arte e curatore di mostre indipendenti. Come teorico del fumetto ha sviluppato vari progetti tra i quali si distingue “Hugo Pratt e Corto Maltese: itinerari incrociati” per l’Università di Alicante. È inoltre direttore del progetto Le giornate del Fumetto di Alicante e recentemente ha coordinato “Il mare nel fumetto”, giornate teoriche. Nella società CONG, grazie alla sua esperienza nel settore, segue la promozione editoriale delle nuove edizioni ebook di Corto Maltese in lingua spagnola e lo sviluppo dei nuovi progetti che riguardano le storie del marinaio di Malta. Dal 2012 è membro dell’Associazione di Valenza dei critici d’arte.

Cecilia Gasparini

Cecilia
Gasparini

Translation expert in English and French

Livia Gasparini

Livia
Gasparini

Copywriter

Livia Gasparini, laureata nel 2019 in Comunicazione e psicologia presso la Saint Louis University di Madrid, si è diplomata alla scuola francese di New York LFNY. 
Madrelingua in italiano, inglese e francese parla perfettamente lo spagnolo dopo diversi stage presso la Cong per tre periodi dal 2017 al 2019 e un’esperienza lavorativa di due anni a New York presso Laura Davidson Public Relations da giugno é entrata a far parte del team Cong come assistente editoriale e copywriter.

La storia della
società

Hugo amava divertirsi, soprattutto con le cose serie, figuriamoci con il nome della Sua società.
Perchè "Cong"
Pratt si ricordava gli altisonanti nomi delle società americane come la King Feature Syndicate, quella fondata da William Randolph Hearst e di quando venne scritta la storia autobiografica della compagnia, King News nel 1941. Fino alla seconda guerra mondiale il King Features dominò il mercato del fumetto americano e portò in Europa Flash Gordon, l’Uomo Mascherato, Mandrake, tanto per citarne alcuni. E allora ecco che Pratt s’inventa la Comics Organization News Gold. C’era un po’ tutto quel mondo lì dentro, il Comics, l’organizzazione, le novità e l’oro, i tesori da cercare, magari veleggiando con la “Golden Vanity” il ketch di Corto Maltese.
La storia
Nel 1987, il 24 aprile, Pratt cede a CONG SA la proprietà e l’esclusiva dell’esercizio dei suoi diritti d’autore di tutta la sua produzione, passata e futura. Pratt vuole che sia tutto lì dentro, nella sua creatura, la CONG, il suo Syndicate, per tutta la durata del diritto d’autore, in modo da dare alla CONG la piena disponibilità e il controllo di tutta la sua opera. Pratt è scomparso il 20 agosto del 1995, ma il core business della Società è rimasto sempre lo stesso. Alimentare le iniziative volte a diffondere il Brand ‘Corto Maltese‘, l’altissimo valore artistico di tutta l’opera di Hugo Pratt e il significato profondo che il personaggio di Corto Maltese ha sempre rappresentato per schiere di appassionati, di viaggiatori, scrittori, fotografi, artisti o “semplici” sognatori.